top of page

ARGOMENTI

LE VALUEBET



Cosa sono le Valuebets e come funzionano

Partiamo dal presupposto che le valuebet non sono pronostici!

Questa forse è la parte più difficile da comprendere per lo scommettitore tradizionale.

Il concetto di value bet si basa tutto sul trarre vantaggio dalla quota offerta dal bookmaker rispetto alla quota reale.

Non stiamo in alcun modo pronosticando la vittoria di nessuno.


Stiamo soltanto operando in maniera matematica su un vantaggio statistico e valutativo in base a svariati fattori che i nostri analisti tengono nel mirino per andare a battere il banco del bookmaker.


Nelle scommesse sportive, la maggior parte dei giocatori cerca di ottenere una vincita cercando di prevedere l'esito di un evento sportivo. Ma ci sono altri approcci per cercare di ottenere un guadagno dalle scommesse, tra cui quello di cercare le cosiddette "valuebets".


Una valuebet è una scommessa in cui le probabilità dell'evento sono maggiori rispetto a quelle indicate dalle quote dei bookmaker.


Cos'è una Valuebet?

Abbiamo detto che una valuebet è una scommessa in cui le probabilità dell'evento sono maggiori rispetto a quelle indicate dalle quote dei bookmaker.

Per capire meglio questo concetto, dobbiamo parlare delle quote delle scommesse.


Le quote delle scommesse, come già spiegato nei precedenti articoli, sono il modo in cui i bookmaker esprimono le probabilità di un evento sportivo.

Le quote vengono solitamente espresse in forma decimale o frazionaria e indicano il guadagno potenziale per ogni unità scommessa.


Ad esempio, se una scommessa ha una quota di 2,00, significa che per ogni unità scommessa vinta, il giocatore riceverà un guadagno pari a due unità.

Per determinare se una scommessa è una valuebet, il giocatore deve calcolare la probabilità dell'evento in base alle proprie conoscenze o stime, e poi confrontarla con le quote offerte dal bookmaker.


Ad esempio, se un giocatore ritiene che la squadra A abbia il 60% di probabilità di vincere, ma il bookmaker offre una quota del 2,00 (implying 50% di probabilità), allora la scommessa sulla squadra A è una valuebet.


Come individuare le valuebets?


Individuare le valuebets non è facile, e richiede un'analisi accurata delle probabilità dell'evento e delle quote dei bookmaker. Tuttavia, ci sono alcuni approcci che possono aiutare i giocatori a individuare le valuebets.


1) Analisi delle probabilità

Il primo passo per individuare le valuebets è l'analisi delle probabilità dell'evento. Il giocatore deve cercare di stimare le probabilità in base alle proprie conoscenze e alle informazioni disponibili. Ad esempio, se si tratta di una partita di calcio, il giocatore può analizzare le statistiche delle squadre, la forma recente, gli infortuni e altri fattori che potrebbero influenzare il risultato.


2) Analisi delle quote

Una volta stimata la probabilità dell'evento, il giocatore deve confrontarla con le quote dei bookmaker per vedere se c'è un'opportunità di valuebet. Se le probabilità del giocatore sono maggiori rispetto alle quote del bookmaker, allora la scommessa è una valuebet.


3) Uso dei software per le scommesse

Oggi esistono molti software per le scommesse che possono aiutare i giocatori a individuare le valuebets. Questi software utilizzano algoritmi avanzati per analizzare le probabilità e le quote e identificare le scommesse con il maggior valore atteso.


4) Analisi delle variazioni di quota

Le variazioni di quota possono essere un segnale di una possibile valuebet. Se la quota di una scommessa si abbassa improvvisamente, potrebbe significare che molti giocatori stanno scommettendo su quella scommessa, indicando che la probabilità dell'evento è maggiore di quanto indicato dalla quota iniziale.


Come utilizzare le valuebets in modo efficace?

Individuare le valuebets è solo il primo passo per ottenere un guadagno dalle scommesse. Il giocatore deve anche utilizzarle in modo efficace per massimizzare i profitti. Ecco alcuni consigli su come utilizzare le valuebets in modo efficace:


Gestione del bankroll

La gestione del bankroll è fondamentale per qualsiasi scommettitore, ma diventa ancora più importante quando si utilizzano le valuebets. Poiché le valuebets sono scommesse con un valore atteso positivo, il giocatore può aspettarsi di vincere a lungo termine. Tuttavia, ci saranno anche periodi in cui le scommesse perderanno. Pertanto, il giocatore deve avere un bankroll sufficiente per resistere a queste perdite e continuare a scommettere.


Scommesse singole

Le valuebets sono generalmente scommesse singole. Scommettere su più eventi contemporaneamente può aumentare il guadagno potenziale, ma aumenta anche il rischio di perdita. Scommettendo su una singola valuebet, il giocatore ha la possibilità di ottenere un guadagno significativo con un rischio relativamente basso.


Scelta del bookmaker

La scelta del bookmaker è importante quando si utilizzano le valuebets. I bookmaker più grandi e popolari possono offrire quote meno vantaggiose rispetto a quelli più piccoli. Pertanto, il giocatore dovrebbe cercare i bookmaker che offrono le quote migliori per le scommesse che vuole fare.


Seguire una strategia

Utilizzare le valuebets richiede una strategia ben definita. Il giocatore dovrebbe stabilire una serie di regole per identificare le scommesse che ha il valore atteso positivo e scommettere solo su quelle. Inoltre, il giocatore dovrebbe stabilire un limite di scommessa per ogni singola scommessa e rispettare questo limite, anche se pensa che ci sia un'opportunità di valuebet ancora migliore.


Il Team di Star Consulting utilizza software di altissimo livello affiancando le competenze dei migliori analisti in ambito betting e finanziario.

Se vuoi avere maggiori informazioni contattaci tramite il form contatti nell'apposita sezione del sito.

コメント


POST RECENTI

bottom of page